Aversa

Assemblea Pd, ad Aversa vince la mozione Bersani-Amendola

Pierluigi Bersani AVERSA.La mozione Bersani-Amendola trionfanell’Assemblea degli iscritti del PdAversa, riunitasi per votare i candidati alla segreteria nazionale e a quella regionale del partito.

Su 638 ammessi al voto, si sono recati alle urne 504 iscritti (79%). Per quanto riguarda i candidati alla segreteria nazionale, Pierluigi Bersani ha ottenuto 353 voti (70,04%), Dario Franceschini 131 (25,9), Ignazio Marino 20 (3,97). Per la segreteria regionale: 421 voti (83,5) per Enzo Amendola (collegato a Bersani), 65 (12,90) per Leonardo Impegno (mozione Franceschini), 18 (3,5) per Franco Vittoria (mozione Marino).

13 i delegati aversani eletti alla convenzione provinciale. Di questi, 10 sono della mozione Bersani: Francesco Gatto, Eugenia D’Angelo, Giovanni Leccia, Elena Severino, Mario Romano, Maria Speranza Pietroluongo, Giuseppe Tomeo, Annalisa Korinthios, Luigi Vaccaro, Lidia De Angelis. Altri 3 sono della mozione Franceschini: Ida Iorio, Gennaro Errichiello, Livia Mastrillo.

Antonello D’Amore, che ha presieduto dell’Assemblea, commenta: “Tutti i partecipanti hanno preso parte attiva ai lavori assembleari, intervenendo in maniera entusiastica al dibattito che si è svolto fino ad ora tarda nella giornata di sabato 26. Domenica 27 ha partecipato alle votazioni in maniera massiccia la grossa parte degli iscritti. Seppure partendo da diverse mozioni, alla fine è stato unanime l’intento di contribuire alla costituzione delle nuove classi dirigenti con impegno e convinzione tesi verso l’unità del partito e con l’intento di lavorare tutti insieme verso gli obiettivi futuri”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico