Villa Literno

L’attore liternese Sorbo torna in tv con “Amori Criminali”

Ferdinando Sorbo VILLA LITERNO. Torna in tv il noto artista liternese Ferdinando Sorbo che, dopo una ventennale esperienza teatrale, sta ora provando l’esperienza televisiva sulle reti nazionali di Rai e Mediaset.

Dopo la riuscita apparizione nella serie “La Squadra” (andata in onda la scorsa estate), Sorbo è ora protagonista di “Amori Criminali”, il programma televisivo condotto ogni mercoledì da Camila Raznovich. Ogni settimana viene affrontato un caso famoso di cronaca nera enella puntata in onda mercoledì 5 agosto sarà ricordata la storia di Maurizio, 49enne trovato morto nel 2007, in un bosco della Lunigiana, in Liguria. Sorbo farà proprio la parte della vittima nella docu-fiction che illustrerà ai telespettatori la storia dell’uomo. Apparentemente sembrava rimasto vittima di un incidente di caccia ma le indagini rivelarono presto la verità: ad ucciderlo fu un suo amico, che alcuni giorni dopo si toglierà la vita.
“Mai – spiega Ferdinando Sorbo – mi sarei aspettato nella vita di arrivaresu Rai Tre addirittura con la parte da protagonista,quandoho fatto il provino ci andai quasi per gioco, stavo andando quasi via quando la regista Matilde D’Errico mi ha notato, mi ha intervistatoepoi,con mia grande sorpresa,mi hascelto, comunicandomi che avrei fatto il protagonistaanche grazie alla mia somiglianza conla vittimadi questa triste vicenda. Evidentemente il destino ha voluto così”.
L’appello di Ferdinando, apprezzato e incoraggiato da tutto il paese, è a tutti i cittadini: “La mia emozione quando la regista mi ha detto ‘Se la sente di fare la parte del protagonista?’ è stata talmente grande che avrei voluto condividerla con tutti i miei conoscenti; è stata una delle frasi più belle che rimarranno nella mia mente”.
Attualmente, Sorbo sta partecipando alla realizzazione della tragedia di San Tammaro, realizzata dall’omonima associazione, esattamente cinquant’anni dopo la prima rappresentazione, Un evento storico promosso da Aldobruno Mercurio, che ha ritrovato e riadattato il copione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico