Trentola Ducenta

Cassandra illustra i nuovi progetti ed apre all’Mpa

Luigi Cassandra TRENTOLA DUCENTA. Il consigliere Luigi Cassandra esprime soddisfazione per l’approvazione del progetto definitivo e del bando di gara per il completamento di tutte le strade nella zona del Lavinaio.

“E’ una grande gioia per tutta l’amministrazione e in particolare per me che per quella zona ci tengo moltissimo. Si tratta di un lavoro portato avanti dal mio assessorato e poi terminato con l’aiuto dell’assessore De Paola e dell’assessore Andreozzi, persone con tanta voglia di lavorare e con un grado di professionalità elevata. Credo che il prossimo Natale per i residenti della zona sarà all’insegna della vivibilità e del rispetto che gli stessi meritano”.

Cassandra poi cita l’approvazione del progetto definitivo per il manto di erba sintetica nel campo sportivo e i lavori in via De Nicola e via De Rubeis, il cui progetto è pronto da due mesi e per il quale si attende il reperimento di fondi dal capitolo degli oneri di urbanizzazione. “La nostra amministrazione – sottolinea Cassandra – sta dando tanto. Certo, ci sono stati momenti poco confortanti sul piano politico, ma i frutti di un lavoro serio si stanno vedendo”.

E si rivolge all’opposizione: “Invito gli amici della minoranza a non dire sempre le stesse cose, ossia che non esiste più la maggioranza, poiché i fatti dimostrano il contrario. Piuttosto, vedano in casa loro cosa succede, visto che qualche sfaldamento lo stanno avendo più loro che noi. Del resto, sono un partito dove non esiste democrazia. Nel vecchio gruppo dell’Arcobaleno si sono avute delle divergenze, ma l’opposizione non troverà mai una convergenza verso di loro”.

Altra considerazione di Cassandra è sull’Mpa: “Anche il segretario cittadino Salvatore Mazzarra viene dall’esperienza dell’Arcobaleno ed ha lottato assieme a noi affinché si arrivasse al traguardo ottenuto. Quindi, chiedo a lui di rivedere quanto accaduto in questi giorni e, subito dopo il periodo estivo, lo invito a sederci attorno ad un tavolo e mettere in campo prospettive politiche e amministrative”.

Cassandra, inoltre, dopo le vacanze annuncia di voler chiamare a raccolta il gruppo locale dell’Udc, insieme agli organi del partito, “per stabilire una linea politica unanime e chiedere alla segreteria provinciale lo spazio che ci spetta in occasione delle prossime tornate elettorali provinciali e regionali”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico