Teverola

Incidente in Austria, giallo su morte di due coniugi

La Fiat Panda dei coniugi. (Foto da: Bild, www.stamberg.at)TEVEROLA. E’ giallo sulla morte di due italiani, originari della provincia di Caserta, che nella serata del 5 agosto sono rimasti vittime di un tragico incidente in Austria, a Melk.

Vincenzo Pellegrino, 61 anni, e Giuseppa Anna D’Agostino, 58, di Teverola e residenti ad Aversa, con due figlie, di cui una sposata e con due bambini, erano a bordo di una Fiat Panda e si stavano dirigendo a Vienna per trascorrere una vacanza. Lui era un dipendente comunale in pensione, lei un’insegnante, sorella dell’impiegataal Comune di TeverolaEdda D’Agostino.

Secondo la dinamica riportata dalla stampa austriaca (di cui sotto riportiamo i link e le foto) un 23enne tedesco a bordo di una Bmw ha urtato la Panda sul lato posteriore sinistro, mandandoli fuori strada. I coniugi sono morti sul colpo, mentre il giovane, rimasto incolume, è stato ricoverato in stato di choc. L’ambasciata italiana in Austria, però, ha riferito ai familiari delle vittime che nell’incidente non erano coinvolti altri veicoli. Come racconta Luigi Di Grazia, genero dei coniugi Pellegrino, in una lettera inviataci in redazione.

“Carissimo direttore, sono Luigi Di Grazia di Aversa, Le scrivo per chiedere un aiuto per conoscere la verità circa la morte dei miei suoceri avvenuta per incidente stradale a Melk in Austria il giorno 05/08/2009 alle ore 20:45 (circa). Ecco la storia: I miei suoceri erano in vacanza in Austria da circa dieci giorni. La mattina del I coniugi Pellegrinogiorno 06/08/2009 mi contattano i Carabinieri di Aversa e mi informano che l’Ambasciata Italiana in Austria gli aveva comunicato che i miei suoceri avevano avuto un incidente frontale ed erano morti entrambi nello scontro. Nell’occasione mi rilasciano i numeri telefonici dell’Ambasciata Italiana nonché il nominativo di un referente che ci informa sul da farsi per procedere al rimpatrio delle salme in Italia. Nel chiedere notizie circa i giorni necessari per le pratiche di rimpatrio mi viene confermato che lo stesso è possibile a breve in quanto non essendo coinvolti altri veicoli nello scontro, le salme non necessitano di autopsia. Nello stesso tempo alla mia richiesta di copia del Verbale redatto dalla Polizia circa l’incidente mi viene risposto vagamente (che vedranno la prossima settimana), confermandomi che si è trattato di un incidente frontale che non aveva coinvolto altri veicoli. Procedo, inoltre, su indicazione dell’Ambasciata a delegare un’Agenzia Funebre Austriaca per il disbrigo delle pratiche per il rimpatrio delle salme, non potendo lasciare sola mia moglie con due bambine piccole e mia cognata 27 enne affrante dal dolore. Intanto, un La Bmw del 23enne tedesco (Foto da: Bild, www.stamberg.at)familiare effettuando una ricerca nel web sulle notizie di cronaca di Melk in Austria trova vari articoli ed anche foto della macchina Fiat Panda dei mie suoceri che era stata scaraventata contro guard-rail da una Bmv che procedeva ad alta velocità con alla guida un ventitreenne tedesco. Vi chiedo ora come mai un’Ambasciata Italiana (che dovrebbe tutelare ed aiutare gli italiani) mi racconta bugie sull’accaduto? Vi prego, se possibile, di aiutare la nostra famiglia a conoscere la verità, anche se ciò non riporterà indietro alle due figlie i loro genitori, ed alle mie piccole bambine i loro amati nonni. Intanto, qualcuno coperto dai suoi connazionali e, forse anche dai nostri connazionali in Austria continuerà ad andare in giro guidando come un pazzo senza che giustizia lo fermi. Vi prego ancora una volta se possibile di dare risalto alla vicenda in modo che chi di competenza intervenga ed eviti che ciò possa accadere ancora”.

Ecco i link riportanti le notizie trovate sul web:

http://noe.orf.at/stories/380701/

http://www.krone.at/krone/S25/object_id__156209/hxcms/

http://www.oe24.at/oesterreich/chronik/niederoesterreich/Junger-Deutscher-fuh…

http://www.heute.at/news/oesterreich/noe/Unfall-auf-der-Westautobahn-Zwei-Ita…

http://www.kurier.at/nachrichten/niederoesterreich/1928715.php

http://www.wien-heute.at/p-44527.php

http://www.orf.at/?href=http%3A%2F%2Fwww.orf.at%2Fticker%2F336968.html

Foto coniugi da Gazzetta di Caserta, foto incidente da: Bild, www.stamberg.at

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico