Teverola

Elezioni, Pecorario: “La terza lista è pronta”

Agostino PecorarioTEVEROLA. “Stia a casa, il suo tempo è passato”. L’esponente del Pd teverolese, Agostino Pecorario, non usa mezzi termini nel commentare i propositi di ricandidatura dell’ex sindaco Biagio Lusini.

Ed annuncia l’alleanza con i “dissidenti” della ex maggioranza consiliare in vista delle elezioni amministrative della prossima primavera. Una terza lista, dunque, a conferma di quanto già annunciato nelle ultime settimane dagli ex assessori Salvatore Barbato, Raffaele Caputo, Nicola Picone e Gennaro Melillo, da contrapporre al “Progetto Civico – Teverola Città” dell’ex primo cittadino.

Citando la questione del sito di compostaggio, della quale i quattro ex assessori hanno riferito di non essere mai stati informati da Lusini, Pecoraro commenta: “E’ intollerabile che un sindaco, senza avvisare pezzi importanti della sua maggioranza e senza discussione interna, dia l’assenso per un sito di compostaggio di grosse dimensioni quasi che non vi fosse un sistema democratico ed i quattro amministratori non avessero avuto i voti dall’elettorato. E’ questa democrazia? A me sa tanto di dittatura politica”.

Poi la vicenda del Consorzio Unico sui rifiuti: “L’ex sindaco aveva segnalato ad alcuni il bando di gara per il Cda del Consorzio Unico, senza informare l’intera maggioranza, come se gli altri dovessero obbedir tacendo, ma questo avveniva quando non c’era il voto a suffragio universale”.

In questi giorni Pecorario ha preso contatti con i quattro dissidenti: “Stiamo vericando – racconta l’esponente del Pd – il programma e le varie proposte di adesione alla terza lista. Inoltre, è già pronto il locale che ospiterà la coalizione. Ai primi di settembre sarà tutto definito”.

La coalizione civica ha predisposto un gruppo di lavoro per espletare i compiti burocratici, come raccolta firme, sottoscrizione candidature. “Tutto ciò in cui Lusini ha totalmente fallito”, conclude Pecorario facendo riferimento all’esclusione della lista dell’ex sindaco dalle ultime amministrative per “eccesso di sottoscrittori”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico