San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Compensazione ambientale, a San Marco 540mila euro

Gabriele Zitiello SAN MARCO EV. Ammontano a 540mila euro le risorse che il Comune di San Marco Evangelista riceverà a titolo di compensazione ambientale in seguito a quanto stabilito dall’Accordo Operativo che l’Ente guidato dal sindaco Gabriele Zitiello ha siglato con il Ministero dell’Ambiente, …

… il sottosegretario di Stato per l’emergenza rifiuti e la Regione Campania martedì pomeriggio a Napoli. La firma di martedì rappresenta lo step successivo dell’Accordo che fu siglato nel luglio del 2008 tra i Comuni interessati alla compensazione ambientale ed il sottosegretariato all’emergenza rifiuti. I

l Comune di San Marco, assieme ai vicini comuni di San Nicola la Strada e Maddaloni, risulta interessato da “particolari situazioni di criticità ambientali in quanto limitrofi ai siti oggetto di discariche dimesse presenti nel territorio del Comune di Caserta”.

L’erogazione delle risorse avverrà in tranche: il 36% della somma complessiva sarà stanziata nell’anno in corso, la rimanente parte entro il 2013. Come stabilito dall’Accordo stesso, i fondi saranno destinati a lavori di realizzazione della rete fognaria.

“Il nostro territorio – ha commentato Zitiello – ha dato tanto in termini di sacrificio ambientale e la compensazione che ci viene riconosciuta è solo parzialmente soddisfacente. Voglio tra l’altro sottolineare che nell’Accordo del luglio 2008, quando il nostro Comune fu indicato tra i destinatari di compensazione ambientale, le risorse a noi destinate ammontavano ad un milione di euro. A distanza di un anno scopriamo invece che i fondi sono dimezzati, a conferma evidentemente del fatto che questo governo Berlusconi al di là dei proclami di facciata non tiene nella dovuta considerazione il dramma dell’emergenza rifiuti in Campania e quanto le nostre popolazioni abbiano dovuto pagare e ancora stanno pagando in termini di danni ambientali, di salute e, anche, economici. Apprendo con rammarico che anche il Comune di Caserta non ha ottenuto quanto inizialmente stabilito. Spero che lo Stato mantenga i suoi impegni, primo tra tutti la completa bonifica di Lo Uttaro, vero e proprio scempio ai danni del nostro territorio e della nostra popolazione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico