Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Pubblicate le graduatorie provvisorie per i fitti 2005 e 2006

 MONDRAGONE. La giunta ha approvato le graduatorie provvisorie dei potenziali ammessi e non ammessi ai contributi economici per gli affitti previsti dalla legge per gli anni 2005 e 2006, nonché quelle degli esclusi.

Le stesse graduatorie provvisorie sono in pubblicazione all’Albo Comunale a partire dal 7 agosto 2009 e per 15 giorni consecutivi. Avverso le predette graduatorie provvisorie potrà essere esperito formale ricorso amministrativo ai sensi di legge, facendo pervenire entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 21/08/2009 al Protocollo Generaledel Comuneapposita istanza sottoscritta, allegando tutta la documentazione ritenuta utile per il riesame della propria pratica.
“Si tratta del primo passo amministrativo per poter poi arrivare alla materiale liquidazione del contributo” commenta l’Assessore alle Politiche Sociali Alessandro Rizzieri “Dopo la verifica di eventuali ricorsi, si procederà alla pubblicazione delle graduatorie definitive che saranno trasmesse alla Regione Campania. Successivamente il Comune di Mondragone riceverà gli accrediti dei fondi già stabiliti con delibera regionale. Potremo, in tal modo, dare un sostegno concreto e sostanziale a tante famiglie di Mondragone che pagano il canone di fitto in quanto saranno posti in pagamenti i contributi fitti sia per l’anno 2005 che per l’anno 2006. Non posso che elogiare, nel contempo,il trasparente e corretto lavoro svolto dalla Commissione Fitti, guidata dal dottor Edoardo Vignale, che ha proceduto ad una accurata e precisa disamina di ogni singola istanza. E’ mio impegno per i prossimi bandi porre in essere quelle inziative di coinvolgimento della opportuna volontà politico-amministrativa protesa alla contrazione dei tempi occorrenti alla Commissione per l’istruttoria per far si che l’erogazione effettiva possa avvenire il prima possibile, attraverso specifici piani finalizzati di produttività. L’Amministrazione vuole dare risposte adeguate e tempestive al disagio sociale. Alla politica il dovere istituzionale di dare giuste ed efficaci risposte, stabilendo le priorità condivisibili”
Per ogni altra informazione, è possibile rivolgersi nei giorni ed orari di ricevimento del pubblico allo Sportello per le Prestazioni Sociali del Comune, Via Salerno n. 1 – 0823/971033.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico