Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Alla Stella Maris tre importanti appuntamenti di fine agosto

 MONDRAGONE. Sono in programma tre importanti appuntamenti alla Stella Maris di Mondragone, a partire dal 20 agosto.

Giovedì sera, con inizio alle ore 20,30, guidato da padre Antonio Rungi, si svolgerà il cenacolo di preghiera mensile, finalizzato all’adorazione, alla riparazione e riconciliazione spirituale. Nella cappella delle Suore di Gesù Redentore, sarà esposto il SS.Sacramento dell’Altare dalle 20.30 alle 21 e padre Antonio Rungi detterà una breve meditazione sulla parola di Dio e sul tema del cenacolo, che va avanti da sei anni.
L’altro significativo appuntamento è la recita del santo rosario in spiaggia che prosegue con una buona partecipazione di fedeli e gradimento di quanti si riuniscono per dare lodo a Maria sotto i gazebi allestiti appositamente per questo scopo. Ad animare e commentare i misteri del santo rosario sarà padre Antonio Rungi. Inizio venerdì 21, ore 21, sulla spiaggia antistante l’Istituto della Stella Maris. Il terzo ed ultimo appuntamento che vede impegnato padre Rungi è la conferenza sull’Enciclica del Santo Padre Benedetto XVI, Caritas in veritate, perevista per la prossima settimana. Il ciclo di conferenze su questi tema, tenuto da padre Rungi, teologo morale campano, si chiude con questo terzo e più articolato intervento di presentazione dell’ultima enciclica di Papa Ratzinger.
Due le conferenze tenute a luglio nella sala-auditorium dell’Istituto e con la terza in programam nei prossimi giorni si chiude anche questo corso, finalizzato alla formazione cristiana dei fedeli della zona e soprattutto dei villeggianti e degli ospiti della struttura della Stella Maris. Le varie inziative dell’estate 2009, che volge al termine, sono state indirizzate soprattutto verso i turisti ed i villeggianti, diversi dei quali ospiti della Stella Maris, che è diventato un vero centro di spiritualità e cultura religiosa in questi due tre mesi estivi. La coincidenza del bicentenario della nascita della fondatrice delle Suore di Gesù Redentore,Madre Victorine Le Dieu, ha aumentato gli impegni della comunità religiosa che è cmposta da 8 suore, guidate da Suor Maria Paola Leone.
“Tra messe prefestive e festive, conferenze, rosario in spiaggia cenacoli di preghiera, animazione spirituale e sociale del centro di accoglienza la Stella Maris – ha detto padre Rungi, assistente spirituale delle Suore – si è posta come un punto di riferimento importante per l’Estate 2009 su tutto il litorale domiziano ed in particolare di Mondragone. La crisi che pure si è avvertita di mancanza di presenze consistenti non ha toccato minimamente la struttura delle Suore che hanno ospitato con il loro tradizionale modo di fare accogliente, anziani, giovani, famiglie e soprattutto gruppi. Ad esse bisogna dire un grazie speciale perché riescono a coniugare l’aspetto spirituale con quello turistico e di sano divertimento. La Stella Maris che sorge a pochi metri dal mare è un luogo ideale per ritemprare il corpo e soprattutto lo spirito, visto che è un luogo di preghiera e di vera amicizia”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico