Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

“Sagra della rana” dal 10 al 13 settembre

 MARCIANISE. Ritorna l’attesa per la “Sagra della rana”, manifestazione organizzata dall’associazione “Il Sito” e patrocinata dal comune di Marcianise.

L’iniziativa, che si terrà dal 10 al 13 settembre e che è giunta alla sua settima edizione, pur essendo imperniata sulla degustazione del noto anfibio, coinvolge molti altri aspetti del folklore, della cultura e dell’enogastronomia locale. In particolar modo nel corso delle serate saranno allestiti stand espositivi delle opere di artigiani della regione Campania e di altre,mentre balli di gruppo animeranno l’intera manifestazione ed un menù variegato sarà proposto per soddisfare anche i palati più difficili. Si potrà gustare, oltre alle suddette rane fritte, anche le famose “pettole e fagioli”, e la “salsiccia con i friarielli”. I bambini potranno divertirsi nel luna Park, organizzato per l’occasione. Sarà altresì allestita una mostra di attrezzi agricoli, tradizionalmente usati nelle campagne dell’agro marcianisano. Ampio parcheggio gratuito.

Soddisfatto per l’attenzione che il nuovo governo locale mostra verso kermesse come la sagra della rana, animale importante nella tradizione marcianisana,Pasquale Bellopede, presidente de “Il Sito” ha commentato: “L’amministrazione sta muovendo tutto l’iter per permettere lo svolgersi nel migliore dei modi di questa manifestazione. L’associazione che coordino intende collaborare con essa per migliorare la vivibilità della città di Marcianise. Quanto alla sagra, essa rappresenta un fiore all’occhiello della nostra comunità perché ripropone le reali tradizioni della cultura contadina locale, e perché la sua fama sta travalicando i confini regionali”. La rana è certamente un animale simbolo della storia bucolica marcianisana: la presenza di vasche di macerazione della canapa, ne favoriva la diffusione nelle campagne.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico