Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

L’assessore Raucci dà un taglio agli sprechi

Comune di MarcianiseMARCIANISE. Tagli agli sprechi: giro di vite di Angelo Raucci, delegato alle Politiche Finanziarie. Consapevole che si possono ottenere grandi risparmi anche dapiccoli gesti quotidiani, …

… il responsabile del locale dicastero dell’economato ha provveduto a razionalizzare le spese, a partire da quelle relative alla casa comunale.

“Non possiamo spendere a manica larga. – spiega l’assessore – E’ un periodo, come si suole dire, di vacche magre. Stiamo tutti raschiando il barile dal momento che sulla nostra testa pende la mannaia del rispetto del patto di stabilità, il cui sforamento ci danneggerebbe fortemente. Dobbiamo racimolare soldi, e per questo è necessaria una sorta di morigeratezza”.

Gli impianti di illuminazione pubblica, installati soprattutto negli spazi esterni all’edificio comunale, saranno funzionanti tutti i giorni a partire dalle 20, e non più dalle 18:30, secondo quanto previsto dalla disposizione finora vigente. Dilapidazioni dell’energia elettrica, con un conseguente aumento della spesa pubblica, Raucci le ha riscontrate anche nei consumi degli istituti scolastici e dei circoli per anziani.

L’assessore, comparando le bollette dell’anno in corso con quelle del 2008, ha individuato alcune vette che intende nettamente tranciare. In maniera parimenti incisiva il colonnello delle Fiamme Gialle, ora supervisore dell’economia pubblica, mira ad intervenire sugli orari di funzionamento delle fontane, con particolare attenzione a quelle interessate dal sollevamento delle acque. Il decoro urbano, e le esigenze estetiche della popolazione vanno certamente rispettati, ma bloccare il riciclo idrico di questi impianti nelle ore notturne non risulterebbe particolarmente dannoso.

In particolare, Raucci intende disattivare tale meccanismo a partire dalle 22 di ogni sera, per riattivarlo alle 6 del mattino successivo. Il provvedimento mira ad un contenimento dei costi che, unito al cospicuo risparmio energetico, non può che risultare un vantaggio per il bene collettivo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico