Italia

Circeo, donna romena picchiata e violentata: è in fin di vita

 LATINA. Una donna di 41 anni di origine romena è stata violentata e picchiata nella notte tra domenica e lunedì, ed ora è ricoverata in fin di vita all’ospedale di Fondi (Latina).

I suoi aggressori, tre romeni e un indiano, sono stati fermati dalla polizia. L’episodio è avvenuto intorno alle due della notte a San Felice al Circeo, sul litorale pontino.

Secondo le prime ricostruzioni della polizia, che indaga sull’accaduto, la donna sarebbe stata attirata nell’appartamento dove vivevano i quattro uomini e lì aggredita e violentata. Gli aggressori hanno tentato la fuga, lasciandola in gravi condizioni, ma le urla della donna hanno allarmato i vicini, che hanno chiamato la polizia. Giunti sul posto, gli agenti hanno intercettato i quattro aggressori e li hanno arrestati. Per giustificarsi i quattro hanno detto che stavano festeggiando “alla romena” il compleanno della vittima. Nessuno di loro ha precedenti e l’indiano è regolare in Italia. A violentare la giovane sarebbe stato il più giovane, un romeno di 20 anni, tra le urla di incitamento degli altri tre.

La donna è stata soccorsa e trasferita d’urgenza all’ospedale di Fondi con gravi lesioni agli organi interni per le botte ricevute ed è stata operata.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico