Italia

Caserta, tragico incidente sulla Domiziana: 5 morti

 CASERTA. Tragico incidente lungo la statale Domiziana, in provincia di Caserta. Cinque persone sono morte e una è rimasta gravemente ferita in uno scontro frontale tra due auto, una Ford Fiesta e una Fiat Bravo, …

… verificatosi intorno alle ore 14 al chilometro 0+700, sul territorio di Sessa Aurunca, nei pressi del ponte del fiume Garigliano. Quattro delle persone decedute erano di Penitro di Formia, che viaggiavano a bordo della Fiesta, Francesco Grimaldi, 26 anni, Fabrizio Di Meo, 26, Antonio Rizzi, 23, e Christian Coda, 27, riconosciuto solo in serata perchè sprovvisto di documenti. Mentre sulla bravo viaggiava Angelo Testa, 52 anni, nato ad Arzano (Napoli) e residente a Licola Mare di Giugliano (Napoli). Assieme a quest’ultimo c’era Gennaro Esposito, 40 anni, di Arzano, che era alla guida, trasferito d’urgenza all’ospedale di Formia, dove è stato sottoposto a intervento chirurgico ma non sarebbe in pericolo di vita.

L’impatto è stato frontale. Secondo le prime ricostruzioni, la Fiesta in cui si trovavano i quattro giovani e guidata da Grimaldi, avrebbe compiuto una inversione a U, in un punto della strada ad unica corsia per senso di marcia. La Fiat Brava, guidata da Esposito, che procedeva verso Formia, non è riuscita ad evitare l’impatto con la fiancata destra della Fiesta.  Coinvolte nell’incidente altre quattro vetture. Il tratto nei pressi del ponte del Garigliano, che delimita il confine tra Campania e Lazio, è stato chiuso in entrambi i sensi di marcia, con gravissime ripercussioni sul traffico costiero.

Sul posto sono giunte tre squadre dei vigili del fuoco di Mondragone e Caserta chiamati per estrarre le vittime incastrate nelle lamiere, i carabinieri e la polizia stradale di Caserta.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico