Home

Test con F60, Williams dice no a Schumacher

Michael Schumacher La scuderia Williams dice no a Michael Schumacher ed alla Ferrari per far effettuare al tedesco test con la F60 in vista del suo ritorno alle gare, nel gp di Valencia del 23 agosto, in sostituzione del convalescente Felipe Massa.

La scuderia di Maranello aveva chiesto che Schumacher potesse svolgere una sessione eccezionale di prove, in deroga al regolamento 2009 che vieta collaudi a stagione in corso. La McLaren ha dato il suo assenso, la Williams dice di no e senza il consenso unanime addio deroga.

“Diamo a Schumacher il bentornato in Formula 1 – dice Frank Williams, come riferisce Autosport – ma resta il fatto che durante la stagione è severamente vietato qualsiasi test, una regola voluta con fermezza dalla Fia e sottoscritta da tutti i team. È per rispetto di essa che Alguersuari (19enne pilota spagnolo che ha debuttato in Ungheria, ndr) non ha potuto prendere confidenza con la Toro Rosso prima della gara. La Williams non vede differenze tra la situazione di Alguersuari e quella di Schumacher”.

Inoltre, si vuole evitare di creare un precedente. “Per rispetto della correttezza, respingiamo quindi la richiesta della Ferrari relativa ad un test prima del gp di Valencia” aggiunge Frank Williams.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico