Home

Oddo in rottura col Milan: Fiorentina e Lazio le ipotesi

Massimo Oddo Il difensore milanista afferma: “Se ci sarà qualcosa di positivo per me, magari andrò via”. Appena due mesi dal suo ritorno a Milanello, tra Massimo Oddo ed il Milan c’è già aria pesante.

Non ha poi tutti i torti il difensore che dopo aver lasciato la Lazio, chissà per quale motivo, non è riuscito più a rendere come ai tempi della capitale e sembra che neanche più il Milan voglia puntare su di lui. E così, a poco meno di due settimane dalla fine del mercato, si potrebbero aprire spiragli per approdare a nuove squadre, una su tutte la Fiorentina di Prandelli, scelta che potrebbe tentare l’ex laziale data anche la presenza dell’ex rossonero Gilardino tra le fila dei viola. Inoltre, in caso di passaggio del turno preliminare di Champions potrebbe anche giocare la massima competizione europea, un motivo in più per ritornare protagonista dopo due stagioni francamente poco fortunate.

Riguardo ad un suo addio afferma: “Non mi hanno chiesto niente riguardo ad una mia possibile partenza. – ha detto Oddo – Però queste sono cose che riguardano me e la società. Se ci sarà qualcosa di positivo per me, magari andrò via. Altrimenti resterò qua”. Parole facilmente interpretabili come una volontà di andare via e trovare più spazio. Sulla sua rottura con l’ambiente rossonero nega tutto, anzi afferma che qualsiasi decisione ci sarà da prendere verrà contatta la società e con essa saranno prese delle decisioni in totale armonia.

Sugli interessi di altre squadre taglia corto: “Sono un giocatore del Milan e fin quando starò qui non parlo di altre squadre. E’ ovvio che il mio gradimento vada alle società importanti. La Lazio è una squadra in cui ho giocato, sono stato bene e i miei rapporti con il presidente Lotito sono molto buoni”. Tra le ipotesi, dunque, oltre alla Fiorentina, anche una nuova giovinezza laziale?

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico