Gricignano

Rifiuti, i cittadini “guadagnano” con la raccolta differenziata

 GRICIGNANO.Con la stipula di un protocollo d’intesa con la Regione Campania e in ottemperanza all’Accordo Quadro Anci-Conai 2009-2013,

… l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Andrea Lettieri,su interessamento dell’assessore all’Ambiente Giacomo Di Ronza, che nelle scorse settimane ha sottoscritto il documento, e in collaborazione con i volontari dell’associazione “CamUrrà”, ha avviato sul proprio territorio il progetto “Campania Pulita” grazie al quale tutti i cittadini, le associazioni di volontariato e le parrocchie possono raccogliere e consegnare carta e cartoni, imballaggi di plastica, di vetro, di alluminio e di acciaio direttamente al Centro di Raccolta allestito presso la locale piattaforma convenzionata con il Consorzio Nazionale Imballaggi (Conai), ricevendo in cambio un corrispettivo.

COME CONSEGNARE
I rifiuti da riciclare dovranno essere separati, svuotati, puliti e possibilmente ridotti di volume.
I cittadini, al momento del conferimento, dovranno essere muniti del Codice Fiscale e di un documento d’identità valido (Carta d’identità o Patente).

MODALITA’ DI CONFERIMENTO
I rifiuti riciclabili possono essere consegnati presso la Società di Recupero Imballaggi (Sri) di Gricignano di Aversa (Zona Industriale – Stabilimento Erreplast) nei giorni feriali con la seguente modalità: Martedì e Giovedì 14 – 17 – Sabato 9 – 13.

COSA CONSEGNARE
CARTA
: cartone, carta, scatole e scatoloni, cartoni per bevande con marchio CA, giornali, riviste, volantini, fotocopie.
PLASTICA: bottiglie, buste, flaconi per detergenza e per igiene personale, vasetti, vaschette.
VETRO: bottiglie, barattoli, vasetti.
ALLUMINIO: lattine per bevande, vaschette, fogli, bombolette, scatolette.
ACCIAIO: barattolame, latte e lattine, bombolette, tappi.

CORRISPETTIVI
Possono essere conferiti al massimo 100 kg complessivi al giorno a persona/associazione/parrocchia.
Gli importi previsti per ogni 100 kg conferiti sono: Alluminio 28,80 euro; Plastica 18,93 euro; Acciaio 5,63 euro; Vetro 2,17 euro; Carta 1,84 euro.

L’importo che spetta ad ogni cittadino/associazione/parrocchia per i conferimenti effettuati sarà disponibile presso tutti gli sportelli delle Poste Italiane a partire dal venerdì della settimana successiva a quella in cui è stato completato il conferimento.


pubblicità

www.b-one.it

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico