Esteri

Trovato morto in Canada il marito della coniglietta uccisa

Ryan Jenkins e Jasmine FioreVANCOUVER.RyanAlexander Jenkins, 32 anni, star dei reality show americani,ricercato per l’omicidio della sua compagna, modella e coniglietta di Playboy, Jamine Fiore, 28 anni, è stato trovato impiccato in Canada.

Il ritrovamento è avvenuto in una camera del “Thunderbird Motel” di Hope, nello Stato canadese della Columbia britannica.

Il cadavere della ragazzaera stato ritrovato lo scorso 15 agosto da un barbone chiuso in una valigia in un cassonetto dei rifiuti nellazona di Los Angeles.Presentava segni di strangolamento ed era senzadenti e unghie per renderne più difficile l’identificazione. La sua identità, poi, è stata stabilita grazie ai numeri di serie delle sue protesi al seno della coniglietta.

I sospetti erano subito ricaduti su Jenkins, cittadino canadese, presidente di un’agenzia immobiliare di Calgary, ma soprattutto divo del reality show Megan Wants a Millionaire (Megan vuole un milionario) del network Usa VH1, in cui una giovane con la propensione al lusso sceglie un fidanzato fra alcuni scapoli aspiranti.

La polizia americana aveva rintracciato nei giorni scorsi l’auto e il rimorchio per battello di Jenkins presso la frontiera canadese, facendo pensare che il ricercato si fosse nascosto nel suo Paese d’origine. Negli Stati Uniti Jenkins aveva una taglia di 25 mila dollari sulla sua testa. Secondo alcuni documenti giudiziari, Jenkins sarebbe stato “intossicato dal sesso” e secondo alcuni amici era sovente in preda ad “attacchi di ira” se non riusciva a ottenere quello che voleva, “in particolare sesso”.

Secondo i media locali, Jenkins e Fiore erano sposati con matrimonio celebrato a Las Vegas, mentre secondo la madre della donna, erano solo fidanzati.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico