Esteri

Iraq, autobomba davanti moschea a Mosul: 20 morti

 BAGHDAD.Almeno ventipersone sono morte e altre sessanta sono rimaste ferite nell’attentato compiuto oggi nella città di Mosul, a nord dell’Iraq, dove un’autobomba è esplosa nei pressi di una moschea sciita.

L’esplosioneè avvenuta proprio mentre i fedeli uscivano dalla preghiera del venerdì. La moschea era particolarmente affollata perché in questi giorni si celebra l’anniversario della nascita dell’Imam Mahdi.

Sempre vnella giornata di venerdì, a Baghdad, sono rimasti uccisi sette pellegrini sciiti, rientrati nella capitale dopo un pellegrinaggio nella città santa di Karbala, nel sud del Paese.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico