Esteri

Francia, arrestati tre ricercati dell’Eta

da sin. Aitzol, Beraza e SarasolaLa polizia francese ha arrestato sulle Alpi, nella località sciistica di Le Corbier, a una cinquantina di chilometri dal confine con l’Italia, tre fra i più ricercati esponenti dell’Eta, l’organizzazione separatista basca.

In manette Aitzol Etxaburu, Alberto Machain Beraza e Andoni Sarasola.

Exaburu, nato a Ondarroa nel 1979,è considerato uno dei più pericolosi membri dell’Eta. Sin dal 2005 era nei primi posti nella lista dei ricercati dalla forze di sicurezza spagnole. E’ ritenuto l’attuale capo logistico dell’apparato militare dell’Eta. Il suo nomeè però emerso con l’attentato del 24 settembre 2005, un’autobomba piazzata nella zona industriale di Vicolozano, ad un centinaio di chilometri da Avila.

Beraza, sesto nella lista dei ricercati, è accusato di aver partecipato all’attentato del 30 luglio scorsocontro la sede della Guardia Civil di Calvia, nell’isola di Maiorca, in cui morirono due agenti.

Sarola, fratello di Martin, è già stato condannato per l’attentato contro il Terminal 4 dell’aeroporto di Madrid che costò la vita a due persone.

L’arresto, eseguito dalla polizia francese in collaborazione con quella spagnola, e’ avvenuto nelle Alpi francesi in una localita’ sulla direttrice che porta al Frejus.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico