Matese

Il Pdl: “Ma quale superiorità del Pd?”

 PIEDIMONTE MATESE. “Le celebrazioni, ormai in corso da qualche settimana, sulla pretesa superiorità del Pd dell’Alto Casertano affidato alla guida dei suoi due leader Natalizio e Cappello, …

… dimenticano un piccolo dettaglio: nelle ultime due tornate elettorali (elezioni politiche 2008 ed europee 2009) il Pd è stato sonoramente bocciato, perdendo consensi in modo massiccio proprio nel nostro Matese”. La puntualizzazione arriva dal Pdl di Piedimonte Matese. “Non solo, – continuano i berlusconiani – anche nelle tornate amministrative il Pd è uscito battuto nei principali centri proprio dell’Alto Casertano, sia a Gioia Sannitica, che a Prata Sannita ed Alife, dove ad essere candidato alla carica di sindaco era proprio un esponente di spicco della famiglia Cappello, protagonista di una sonora sconfitta che non sarà facilmente dimenticata. Quanto poi al modello amministrativo, il Pd è solo capace di alimentare clientele e distribuire prebende secondo modelli ormai non solo superati, ma anche non più ammissibili, come dimostra la pesante censura che il Comune di Piedimonte Matese ha di recente ricevuto non avendo resi pubblici, in violazione del Decreto Brunetta, gli incarichi conferiti nell’ultimo triennio, i nomi dei beneficiari e, soprattutto, gli importi attribuiti: bell’esempio di trasparenza e buona amministrazione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico