Casaluce

Kick Boxing, Improta campione italiano Iska

Giovanni Improta CASALUCE. Giovanni Improta oggi è considerato “l’Iron Man” dei sordomuti. Improta, infatti, è l’unico atleta non udente in Europa a gareggiare in sport da combattimento contro atleti non diversamente abili.

Domenica 26 luglio, nel Chiostro presso l’Abbazia Celestina di Santa Maria di Casaluce, si è disputato l’incontro valevole per il Titolo Italiano Professionista Iska Kick Boxing, specialità Full Contact. All’incontro era presente nelle vesti di supervisore del mach il presidente Nazionale Italo Scrocchia.

Giovanni si è aggiudicato il titolo al secondo round battendo con ko tecnico lo sfidante Dante Gaggioli (atleta romano con una carriera contrassegnata da numerosissimi successi) dimostrando anche in questo incontro la sua straordinaria supremazia fisica.

Il Team Improta diretto dal maestro Antonio Improta ringrazia il numerosissimo pubblico, ogni volta emozionato dallo stile di combattimento di questo ventiduenne capace di trasmettere forti emozioni, e l’amministrazione Comunale di Casaluce, in particolare il vicesindaco Armando Marino, e gli sponsor che hanno reso possibile la prestigiosa manifestazione.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, un concerto-aperitivo nella chiesa di Sant'Anna sulle note di Cimarosa e Mozart - https://t.co/GxUKaitMQ3

'Ndrangheta, 24 arresti in Calabria: c'è anche ex deputato Galati - https://t.co/IQrVGVnO5f

Lavoro nero in agricoltura: scoperti 131 irregolari fra Trento e Bolzano - https://t.co/oCG0KNVhV2

Scoperto falso cieco nel Vibonese, denunciati anche due medici - https://t.co/LzxkXJQ4Tt

Condividi con un amico