Napoli Prov.

Cure termali a Castellammare dal 14 al 26 settembre

Giuseppe BarbatoCARINARO. Nel quadro delle iniziative comunali tese a favorire la socializzazione di tutti i cittadini, l’amministrazione comunale di Carinaro organizza un ciclo di cure termali a Castellammare di Stabia per 45 persone.

Dopo il soggiorno marino nell’isola di Ischia nella prima decade di luglio scorso, l’assessore alle Politiche Sociali, dottor Giuseppe Barbato, si attiva questa volta per quello pendolare, compreso il pranzo in loco. Nella località stabiese sarà possibile usufruire di cure termali (inalatorie, sordità rinogena, bagni e fanghi termali, cure vascolari, etc), convenzionate con il Servizio Sanitario Nazionale.

Gli interessati: uomini di 65 anni compiuti e donne di 60 anni compiuti, dovranno inoltrare domanda di partecipazione ai Servizi Sociali del comune. Le richieste dovranno essere presentate entro il prossimo 4 settembre presso l’Ufficio Assistenza, al piano terra del Comune, unitamente alla seguente documentazione: Situazione di famiglia; Certificazione Isee e Certificato medico di autosufficienza. Il soggiorno avrà la durata di 12 giorni, e sarà effettuato dal 14 settembre al 26 settembre. La quota di partecipazione degli utenti alle spese sostenute dalle casse comunali è stabilita nella misura di 50 euro pro-capite indipendentemente dal reddito percepito. L’iniziativa è subordinata al raggiungimento del numero minimo di 40 partecipanti.

“La significativa esperienza iniziata da alcuni anni a Carinaro – dichiara il dottor Barbato – si arricchisce sempre di importanti elementi tesi a favorire il cittadino nelle sue richieste atte a favorire il benessere sia fisico che psichico. La mia azione politica, infatti, è stata e sarà sempre a favore di siffatti progetti di carattere sociali e terapeutici”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico