Capua - Grazzanise - Vitulazio - Camigliano - Pastorano - S.Maria la Fossa

Immigrazione clandestina: due arresti e otto denunce

la dimora fatiscente sequestrataGRAZZANISE. I carabinieri della stazione di Grazzanise hanno arresto due immigrati clandestini, Singh Harjinder, 36 anni, indiano, e Lhasrs Kamal, 23, marocchino.

Da accertamenti è emerso che i due, colpiti da decreti di espulsione emessi rispettivamente il 19 agosto scorso dalla Questura di Caserta e il 27 settembre 2005 dalla questura di Torino, hanno continuato a permanere illegalmente sul territorio nazionale.

I militari hanno rintracciato altri cinque cittadini extracomunitari (tre marocchini, un indiano e un egiziano) e un clandestino albanese, tutti denunciati a piede libero per il reato recentemente introdotto di immigrazione clandestina. Accompagnati presso la questura di Caserta, sono stati muniti dell’ordine del questore a lasciare il territorio nazionale entro cinque giorni.

La stazione di Grazzanise ha inoltre denunciato a piede libero per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina un 35enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, e la madre 59enne, che avevano concesso in locazione immobili fatiscenti (nelle foto), di loro proprietà, a cittadini extracomunitari, che vi vivevano in condizioni igieniche molto precarie, favorendo in tal modo la loro permanenza illegale in Italia. Gli immobili sono stati sottoposti a sequestro preventivo per la successiva confisca.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico