Campania

Smaltimento rifiuti ferrosi, scoperta maxi frode a Salerno

Guardia di FinanzaSALERNO. La Guardia di Finanza ha scoperto una maxi frode fiscale per oltre 7 milioni di euro nel settore dello smaltimento dei rifiuti ferrosi.

Un imprenditore di Pagani (Salerno) è stato denunciato in stato di libertà. Secondo le indagini, durate cinque mesi, attraverso un sistema di false fatture, l’indagato avrebbe annotato in contabilità forniture per 20mila tonnellate di rottami ferrosi, che però non erano mai giunti presso il sito di stoccaggio.

Tramite controlli incrociati, i finanzieri hanno inoltre scoperto una settantina di altri evasori nell’ambito dello stesso settore.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico