Napoli Prov.

Capri, sversava bottiglie in mare: arrestato titolare “Bagni di Tiberio”

CapriCAPRI. Nuovo arresto a Capri per sversamento illecito di rifiuti in acqua. Dopo i due operai di una ditta finiti in manette perché scaricavano liquami davanti alla Grotta Azzurra, i carabinieri hanno colto in flagrante il titolare dello stabilimento balneare “I Bagni di Tiberio”.

Carlo De Martino, 76 anni, era a bordo di una barca e sversava al largo della sua struttura circa due metri cubi di materiale in vetro, in gran parte bottiglie di vino e bibite consumate dalla sua clientela. I militari guidati dal comandante Michele Sansonne hanno bloccato De Martino e un suo dipendente di origini cingalesi. Saranno giudicati per direttissima con l’accusa di inquinamento ambientale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico