Aversa

Coppa Italia, la Normanna rifila 4 reti al Manfredonia e passa il turno

Massimo PernaAVERSA.L’Aversa Normanna passa al secondo turno di Coppa Italia battendo 4-1 il Manfredonia.

In evidenza Perna che, dopo due gol annullati per fuorigioco nei primi venti minuti di gara, al 25′ ha portato in vantaggio gli aversani. Passano sei minuti ed è Tovalieri a siglare il raddoppio dei padroni di casa. Nel finale del primo tempo viene espulso per proteste l’allenatore del Manfredonia Bucaro.

Il secondo tempo vede i normanni continuare a imporsi sugli avversari. Al 15′ Perna sigla il 3-0 e la doppietta personale. Il Manfredonia ottiene un calcio di rigore, dal dischetto batte Giglio e accorcia le distanze. Ma la superiorità degli uomini di Sergio è netta e al 20′ chiudono i conti con Beha, che devia in rete un cross di Perna: il pallone colpisce la traversa e, secondo l’arbitro entra in porta. Ciò manda su tutte le furie gli ospiti, tanto che il direttore di gara espelle Nossa per proteste.

Aversa Normanna: Del Giudice, Prisco V., Iannitti, Zolfo, Di Girolamo (82’ Gallo), Parisi, Tovalieri, Massimo, Prisco U. (76’ Selvaggi), Perna, Longo (61’ Beha). A disp.: Pettinari, Maraolo, Arini, Selvaggi, Fontana. All. Sergio

Manfredonia : Fortunato, Cinquepalmi, Pisa, Pirrone, Nossa, Carrieri, Napoli ( Mignogna), Giglio, La Torre, Luppi (78’ Parisi). A disp.: Gropponi, Di Pasquale, Sabatino, Stella, Triggiani. All.: Bucaro

Arbitro: Cafari Panico di Cassino

Reti: 25’ e 59’ Perna, 31’ Tovalieri, 75’ Beha (A), 62’ Rig. Giglio

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico