Aversa

Ciaramella: “Il Pd si sveglia al sole di Ferragosto”

Domenico Ciaramella AVERSA. “Dopo essere stata in vacanza tutto l’anno, l’opposizione del Partito Democratico si risveglia in pieno Ferragosto con una dichiarazione impersonale che, a dirla tutta, è anche un po’ qualunquista”.

Così il sindaco di Aversa Domenico Ciaramella commenta alcune dichiarazioni a firma di ‘dirigenti del Pd’. “Evidentemente il caldo di questo periodo – aggiunge il primo cittadino – ha reso insonni le notti dei dirigenti cittadini del Pd che, in maniera anonima, attaccano l’Amministrazione comunale da me guidata su di tutto e di più”.

“Movida, Piano traffico e sicurezza sono finite nel mirino dei responsabili del Partito Democratico, ma a dirla tutta – dice Ciaramella – credo che abbiano le idee un po’ confuse. Gli ‘anonomi’ responsabili del Pd chiedono dove siano le telecamere. Ed a loro dico: dateci i tempi tecnici. Le telecamere, così come promesso stanno arrivando. In città già sono presenti degli apparecchi per le videosorveglianza che, però, saranno potenziati con altri posizionati perlopiù nella zona calda della movida. Il tempo di esplicare il bando di gara e le telecamere saranno posizionate”.

“Dobbiamo, inoltre, – ribadisce il sindaco – aspettare la scadenza della pubblicazione per il bando per il servizio di raccolta differenziata. Non so se i dirigenti del Pd non sono informati che a fine mese scadrà il bando di gara europeo che vedrà affidare ad un nuovo soggetto gestore la raccolta differenziata in città o il tema dell’emergenza rifiuti è tanto in voga da essere riproposto ad ogni loro, sporadico, intervento”.

Ciaramella, poi, conclude il suo intervento con un augurio all’opposizione ed in particolare al dirigenti del Pd: “Spero che presto possa rinascere in città una coalizione di centrosinistra in modo che possa nascere anche un opposizione, fino a questo momento assente. Attraverso gli stimoli e le critiche costruttive che l’opposizione potrebbe inviare, anche noi della maggioranza potremmo lavorare meglio per la Città”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico