Villa Literno

Al “zump, zump, guagliò” si sfidano aversani e liternesi

 VILLA LITERNO. Riunione provinciale di atletica leggera estiva al Campo Comunale di San Marcellino, si tratta del primo dei quattro lunedì di luglio, tutti dedicati all’atletica.

Quattro appuntamenti tranquilli, nel corso dei quali mettere in moto quanti avevano già deciso di andare in ferie. Alla fine sul campo aversani contro liternesi per un bel tardo pomeriggio di salti. Nei salti in estensione fa belle cose Gianluca Diana, il cadetto dell’Arca Atletica Aversa Agro Aversano, che trova un bel balzo a 5,53 suo nuovo personale nel lungo e quindi si ripropone in una bella prova di triplo. Tra i giovani esordienti Marika Menale (Aversa) vince tra le donne e Giuseppe Zagaria (Villa Literno) tra gli esordienti. Il lungo Ragazze è vinto da Michela Mirra (Atletica Scuola), mentre tra i ragazzi Luca Fabozzi (Villa Literno) vola a 5,13. Nella prova di salto in alto tripudio liternese con i fratelli Zagaria, Vincenzo e Luigi a superare l’asticella a 1,90 e 1,82. Ancora una volta rivediamo tra i ragazzi un ottimo Luca Fabozzi a 1,54, battere Luigi Conte (Agro Aversano) che sale a 1,48. Prossimo appuntamento lunedì prossimo, sempre a San Marcellino per correre il “Tutto 1000” e lanciare il Vortex aperto a tutte le categorie.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ospedale Aversa, la dirigente Maffeo: “In un anno e tre mesi è stato fatto un lavoro enorme” https://t.co/lfeEOZwxuh

Aversa, bufera sul bando Puc: insorge associazione nazionale urbanisti https://t.co/xsU4TiX6LY

Aversa, investita e uccisa. Il parroco al pirata della strada: “Costituisciti” https://t.co/9dpxKRSYBM

Aversa, edificio a rischio: sindaco indagato. De Cristofaro: “Sono tranquillo, già mi ero attivato per risolvere” https://t.co/CBCMs8N6sY

Condividi con un amico