Teverola

“Elezioni perse dal Pdl? Colpa di Lusini e di Caserta”

Francesco BortoneTEVEROLA. “Le passate elezioni si sono perse per due semplici motivi: per la pesante azione intimidatoria dell’amministrazione Lusini sui cittadini di Teverola e perché il nostro candidato a sindaco, Gennaro Caserta, non aveva un gran consenso tra gli elettori”.

E’ questa la considerazione di un gruppo di ex Forza Italia ed ex An, composto da esponenti ex Forza Italia ed ex An e canditati alle amministrative, tra cui il dottor Francesco Bortone, l’avvocato Simonelli, l’avvocato Mattiello, Molinaro, Armandini, Leone, Fattore, Colella, Trombetti, Improta, De Rosa, Massimo, Minole.

Gruppo che ha presentato un documento, con circa 100 firme, al coordinatore provinciale del Pdl, senatore Pasquale Giuliano, per chiedere un rinvio a settembre della nomina del coordinatore della sezione teverolese, “per avere tempo – affermano Bortone & co. – di intavolare, all’interno della stessa sezione, un dialogo costruttivo tra i vari esponenti che arrivasse così a formulare un nome su cui ci fosse il pieno consenso di tutta la sezione”.

Ma ciò non sarebbe avvenuto. Infatti, lo stesso gruppo smentisce che Gennaro Caserta sia stato “riconfermato” alla guida della sezione del Pdl di Teverola.“Non c’è stato nessun direttivo, – affermano – perché attualmente il partito non ha organismi riconosciuti, c’è stata solo una semplice riunione, particolarmente accesa, dove la maggioranza degli esponenti della sezione ha fatto presente a Caserta, ex coordinatore, e a Lello Improta, ex vicecoordinatore, di non sentirsi più rappresentati da loro e che urge un profondo rinnovamento se l’obiettivo è vincere”. “Ormai – continuano dal gruppo – il centrodestra di Teverola si interroga da tempo sul perché si stravince alle politiche e si vince alle Amministrative sulla maggior parte del territorio nazionale, ma la situazione si presenta sempre catastrofica alle elezioni comunali a Teverola. C’è dunque bisogno di un volto nuovo, di una persona che riesca a catturare tutti i cittadini e verso cui i cittadini provano stima e rispetto. Con quella persona e solo con quella, alle prossime elezioni vinceremo contro Lusini. E’ Teverola che ci chiede questo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico