Teverola

Ambiente, Bortone (Pdl): “Si evitino scempi”

Francesco Bortone TEVEROLA. La denuncia del consigliere regionale Angelo Brancaccio su un sito di compostaggio ha animato il dibattito politico, con 4 ex assessori della ex maggioranza, …

… Salvatore Barbato, Raffaele Caputo, Gennaro Melillo e Nicola Picone, che hanno preso le distanze dell’ex sindaco Lusini.

Sulla questione dice la sua il dotto Francesco Bortone del Pdl: “Finalmente, si squarcia un muro di omertà, speriamo che anche altri, oltre che a parole, si dissocino nei fatti da Lusini, anche perché 15 anni di amministrazione hanno prodotto sfruttamento del territorio senza rispetto dell’ambiente”.

Ed a proposito di ambiente, Bortone chiede l’urgente intervento dei commissari prefettizi. In primis sulla cementificazione del territorio: “Io – afferma il cardiologo – sono a favore dell’adeguamento di piccole abitazioni private. Ma in questi 15 anni c’è stata un’enorme speculazione edilizia. Chiediamo ai commissari un attento controllo di queste attività ed una centralina di rilevamento delle polveri sottili, perché il cemento ha reso la nostra aria irrespirabile”.

Altro argomento sono le centrali termoelettriche: “Da anni è in funzione una centrale a ciclo continuo. E’ indispensabile il controllo delle emissioni nocive in modo scientifico. Si parla, inoltre, di una nuova centrale ‘pensata’ da Lusini. Questa iniziativa va subito bloccata”.

Infine, Bortone si esprime sul sito di compostaggio: “Un sito di raccolta della parte umida dei rifiuti ed il loro trattamento trasformerebbe Teverola nell’immondezzaio della regione Campania. Chiediamo ai commissari l’immediato blocco dell’iter burocratico di tale sito”.

Bortone, che molti danno impegnato in prima persona nella prossima tornata elettorale. Conclude: “Spero nel risveglio della coscienza civile dei teverolesi. C’è bisogno della partecipazione di tutti per difendere il nostro territorio, perché dal rispetto di esso dipende il nostro futuro”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico