Teano - Vairano Patenora - Caianello - Pietravairano - Riardo

Caserma vigili del fuoco, appaltati lavori rifacimento bagni

Vigili del FuocoTEANO. E’ la ditta “Elettrolandia” di Caivano, in provincia di Napoli, che si è aggiudicata la gara relativa all’appalto dei lavori di rifacimento bagni presso la caserma dei Vigili del Fuoco di stanza nella città sidicina, in via Abenavolo.

Ha sbaragliato il campo di decine di piccole e medie aziende che avevano deciso di partecipare al bando di gara dell’amministrazione comunale di Teano. Come noto, la locale caserma dei Vigili del Fuoco, fondamentale per tutto l’ampio territorio sidicino e dei comuni viciniori, specialmente nel corso dell’estate dove l’allarme incendi è particolarmente sentito, abbisognava, da tempo, di nuovi servizi igienici. Per tale motivo, il sindaco Raffaele Picierno, molto vicino ai vigili del fuoco, si attivava e dava mandato al Coordinatore Responsabile della Ripartizione Tecnica di provvedere in merito.

Il Responsabile del Servizio Gare e Contratti, ingegnere Fulvio Russo, ha reso noto che alla gara relativa ai lavori di cui all’oggetto, esperita mediante procedura aperta ai sensi del D. Lgs. n. 163/2006 e della L.R. n. 3/2007, e successive modifiche ed integrazioni, con il criterio del prezzo più basso determinato mediante offerte a corpo ed aggiudicata definitivamente con determinazione dirigenziale n. 821 dell’8/06/2009, hanno presentato domanda di partecipazione le ditte: Diana Vincenzo, Fersit, Elektra Impianti S.r.l., Giaquinto Giovanni, D.M.R., Miraglia Costruzioni, Carpensald Impianti, Idrotermogas, SO.GE.ED. S.r.l., ACUNT s.a.s., Ingegneria & Costruzioni S.r.l., Vitalba Vincenzo, Della Corte s.a.s., ITEC di Fico Luigi, SAFETY, Zampilla Nicola, Elettrolandia S.r.l., ITEC di Antonio Ciccarelli, Euroimpianti s.a.s., Napoletano Raffaele, GTA, Eurocomit, Edil Tecno Impianti, Euroedil S.r.l., Tridente Domenico. I lavori sono stati aggiudicati alla ditta Elettrolandia S.r.l. con sede in Cicciano (NA) alla via Dante Alighieri, 27, per l’importo di 28.025,12 euro, sull’originale importo a base d’asta pari a 40.458 euro, comprensivo degli oneri di sicurezza, non soggetti a ribasso d’asta, pari a 2.663,21 euro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico