Succivo

“Terra Felix”, Ecomuseo della provincia di Caserta

Casale di TeverolaccioSUCCIVO. Si terrà mercoledì 8 luglio, dalle ore 17.30, presso l’Auditorium Parrocchiale di Succivo la presentazione del progetto “Terra Felix”.

Il progetto, valutato come “Iniziativa Esemplare” dalla Fondazione per il Sud, prevede la valorizzazione del Casale di Teverolaccio attraverso la realizzazione di un Ecomuseo.

“L’ecomuseo è un progetto culturale innovativo, che mira ad esaltare il territorio come ambito privilegiato delle relazioni uomo-natura. – commenta l’ingegner Antonio Pascale, presidente dell’associazione Geofilos Legambiente di Succivo – Un luogo dove si incontrano i saperi, le testimonianze delle tradizioni, dei valori, dell’ambiente e della cultura della comunità locale”.

Un progetto che nasce quindi con l’obiettivo di coinvolgere la comunità succivese e del terzo settore locale nella valorizzazione di un bene storico come quello del Casale di Teverolaccio che è stato ideato in collaborazione con una partnership di alto valore come la Federazione Regionale Federhand-Fish Campania, la Confederazione Italiana degli Agricoltori, l’Unione delle Pro Loco della Provincia di Caserta, il Comitato Don Peppe Diana, Legambiente Campania, il Comune e la Parrocchia di Succivo, la Cooperativa Edil Atellana, lo studio associato A.u.s. e l’associazione Libera Archeologia.

Alla presentazione parteciperanno: Antonio Pascale – Comitato di Coordinamento Terra Felix – Raffaele del Giudice – direttore di Legambiente Campania, Maria Rosaria Iacono – Soprintendenza ai Beni Culturali, Giampiero Griffo – Federazione Fish-Federhand Campania. La manifestazione si aprirà con i saluti di Franco Papa – sindaco di Succivo e don Crescenzo Abbate – parroco di Succivo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico