Sessa Aurunca - Cellole

Operatori turistici: azioni legali contro “mala informazione”

Litorale DomizioBAIA DOMIZIA. Il 27luglio,al Park Hotel di Baia Domizia, i Consorzi e le associazioni del litorale si incontreranno con le associazioni ambientalistiche, …

… Legambiente, Greenpeace, Wwf, Lipu, Italia Nostra, Terra Nostrae Ente Parco Roccamonfina, per concertare la creazione di una struttura organizzativa di monitoraggio ambientale multidisciplinare che opererà da Baia Domizia appoggiata da tutti gli imprenditori che aderiranno al nuovo Super Consorzio Territoriale il quale ancor prima di costituirsi ufficialmente ha dato priorità assoluta alla salvagurdia ambientale.

Nell’ambito di questo importante incontro che getterà le basi per un approccio ambientalistico territoriale di assoluta avanguardia, sarà ufficializzata l’azione legale degli imprenditori di Baia Domizia contro chi ha diffuso notizie false e diffamatorie sullo stato di balneabilità del litorale domiziano, ma dato chel’estrema gravità dell’offensiva mediatica palesemente infamante e denigratoriaha già provocato pesantissimi effetti dannosi sull’economia del territorio, ai promotori sembra più che opportuno che i Sindaci dei due Comuni di Baia Domizia rompano gli indugi e si costituiscano parte civile contro la “mala informazione” o, addirittura, da azioni dolose di diffamazione pilotata.

“Grazie all’operato di certa stampa – affermano i consorziati -il giorno prima mandano migliaia di famiglie in mezzo alla strada, per poi prepararsi il giorno successivo un nuovo argomento per un articolosulla ‘disoccupazione dilagante’. Il territorio di Baia Domizia non è più disposto ad accettare di essere usato come trampolino di lancio per giornalucoli di assalto che, a nostro scapito, vogliono lucrare la loro fortuna”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico