Sant’Arpino

Nuova iniziativa dell’Arcicaccia: “Non scherzate con il fuoco”

 SANT’ARPINO. Si terrà sabato 4 e domenica 5 luglio la nuova iniziativa dell’Arcicaccia che si inserisce nell’ambito della campagna nazionale di monitoraggio, prevenzione e informazione sugli incendi boschivi.

L’Arcicaccia parteciperà alla settima edizione di questa campagna di Legambiente e del Dipartimento di Protezione Civile patrocinata dal Corpo Forestale dello Stato interamente dedicata all’immenso patrimonio naturale del nostro Paese. L’appuntamento è presso la sede dell’Arcicaccia di Sant’Arpino in Via De Gasperi dove verranno allestiti degli stands e saranno realizzate una serie di iniziative in favore dell’ambiente.

“Il weeKend sarà interamente dedicato – ha dichiarato entusiasta il Presidente dell’Arcicaccia Domenico Cinquegranaa tutti coloro che vorranno informarsi sul rischio di incendi e sui corretti comportamenti da assumere per evitare danni gravi e irreparabili conseguenze. Gli incendi sono, purtroppo, un fenomeno costante nel nostro Paese in particolare durante il periodo estivo. E, i fatti, dimostrano che è sempre più spesso la mano dell’uomo ad esserne la causa e ad essere mossa dai forti interessi che gravitano intorno al fenomeno. Le attività che saranno realizzate in questi due giorni serviranno a mostrare quali sono le azioni più semplici e scontate ma rischiose perché potrebbero causare incendi anche molto pericolosi e quali sono, invece, i piccoli accorgimenti che permettono di evitarli. Conoscere l’ambiente nel quale viviamo è fondamentale per poter vivere bene e, questa iniziativa, rappresenta senza dubbio un’occasione importante di informazione e di crescita per tutti i cittadini. E l’Arcicaccia, che ho l’onore di rappresentare, è da sempre impegnata in quest’ambito così importante e nel tempo si è fatta più volte promotrice di iniziative di cooperazione di così grande valore. Oltre al rischio di incendi – ha poi concluso Cinquegrana – saranno tanti altri i temi relativi all’ambiente che affronteremo in questi due giorni. Questa iniziativa sarà, infatti, anche l’occasione per una mobilitazione in difesa di un ambiente più pulito con lo scopo fondamentale di preservare e tutelare quel prezioso patrimonio che è il nostro territorio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico