Sant’Arpino

“Non scherzate con il fuoco”, successo di Arcicaccia

 SANT’ARPINO. Grande successo lo scorso week end per la nuova iniziativa dell’Arcicaccia realizzata nell’ambito della settima edizione della campagna nazionale di monitoraggio, prevenzione e informazione sugli incendi boschivi promossa da Legambiente.

In questi due giorni, presso la sede dell’Arcicaccia di Sant’Arpino in via De Gasperi, sono stati allestiti stand e tavoli illustrativi e sono state realizzate una serie di iniziative a favore dell’ambiente. Sono stati, inoltre, distribuiti dei gadget tra cui magliette, cappellini, binocoli, oltre che brochure e fogli illustrativi.

Nell’arco dei due giorni si sono svolte iniziative di prevenzione e di monitoraggio del territorio e attività di istruzione rivolte agli adulti e ai bambini con escursioni nelle periferie del paese allo scopo di mostrare i comportamenti corretti da adottare nel rispetto della natura.

 “Il weekend, che la nostra associazione ha organizzato in collaborazione con Legambiente – ha dichiarato entusiasta il Presidente dell’Arcicaccia Domenico Cinquegrana – è stato interamente dedicato a tutti coloro che volevano informarsi sul rischio di incendi e sui comportamenti da assumere per evitare danni gravi e irreparabili conseguenze. Ma non solo, perché le iniziative a cui abbiamo dato vita riguardavano in generale tutti i comportamenti corretti da mettere in atto per rispettare e tutelare l’ambiente nel quale viviamo. Preservare il nostro territorio rappresenta un diritto e un dovere e basta molto poco per poterlo fare, soprattutto un po’ di attenzione e di collaborazione che possono evitare conseguenze spesso irreparabili. Conoscere l’ambiente che ci circonda è fondamentale per poter vivere bene e, questa iniziativa, ha rappresentato senza dubbio un’occasione importante di informazione e di crescita per tutti i cittadini, grandi e piccoli. Vedere l’entusiasmo e l’energia con cui i cittadini di tutte le età hanno partecipato alle nostre attività – ha poi concluso Cinquegrana – ci ha riempiti di orgoglio ed è stato per noi, soprattutto, un incentivo a fare sempre di più e a dare vita, sempre più spesso, a iniziative importanti e nobili come questa”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico