Santa Maria C. V. - San Tammaro

Lions, termina prima parte del “Campo Vesuvio”

Il generale Grillo con il gruppo a MarateaSANTA MARIA CV. E’ giunta a termine la prima parte del “Campo Vesuvio” lion nell’ambito delle attività distrettuali degli scambi giovanili internazionali dirette dal generale Ugo Grillo per Campania, Basilicata e Calabria.

Numerosi i giovani giunti da diverse nazioni, Francia, Finlandia, Germania, Svizzera e Spagna che hanno goduto di un itinerario di tutto rispetto e ben organizzato con l’appoggio di numerosi clubs del distretto e come base logistica di riferimento il club di Santa Maria Capua Vetere presieduto dall’ingegner Enzo Quarracino (past) e l’ingegner Antonio Pasquariello subentrato di recente per l’anno 2009-2010.

Il giorno trenta,al “Salone degli Specchi “l’ inaugurazione della edizione 2009 con sfilata delle bandiere dei Paesi rappresentati dagli ospiti,e presentazione delle finalità lionistiche attraverso intensi programmi di scambi giovanili internazionali. Pienamente soddisfatto il governatore del Distretto 108 Ya, l’avvocato Alfonso Caterino, per la dedizione mostrata dal generale Ugo Grillo che ha tenuto ad organizzare e programmare in grande stile il “Campo Vesuvio” di quest’anno nell’ottica piena di una dei principali scopi lionistici “Creare e promuovere uno spirito di comprensione fra i popoli del mondo”.

Nella prima parte del campo lions i giovani ospitati hanno avuto modo di visitare, Matera e i Sassi, Policoro, Museo di Sibari, Crotone. E ora in tour per la Campania con le prossime tappe che prevedono visite all’ Anfiteatro Campano, Mitreo, Museo Archeologico dell’antica Capua, Scavi di Pompei, Napoli, Vesuvio, penisola sorrentina, Reggia di Caserta.

Il generale Grillo con il gruppo a Maratea

Nella foto il gruppo dei giovani del Campo Vesuvio con al centro il generale Ugo Grillo

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico