San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Parodia di “C’è posta per te” il 24 luglio

“C’è posta per te”SAN NICOLA LA STRADA. Continua a San Nicola la Strada la nona edizione della rassegna estiva “Arte e cultura sotto le…stelle” organizzata dal Comune con il Patrocinio dell’Amministrazione Provinciale di Caserta.

Venerdì prossimo, 24 luglio, tradizionale appuntamento, con la Compagnia Teatrale “Mani nel Cappello” che, nell’ambito della nona edizione della rassegna estiva “Arte e cultura sotto le…stelle” organizzata dal Comune di San Nicola la Strada, con il Patrocinio dell’Amministrazione Provinciale di Caserta, presenta “C’è posta per te”, parodia della nota trasmissione televisiva condotta da Maria De Filippi.

La Compagnia Teatrale “Mani nel Cappello” è formata da un gruppo di ragazzi diversamente abili, ospiti del Centro di Riabilitazione Neuromotoria per anziani e disabili “L’Oasi”, con struttura in Castel Campagnano, che da diversi anni è impegnata in attività esterne e che, invitata dal sindaco Angelo Pascariello, ha già presentato in passato i lavori realizzati nell’ambito di “Arte e cultura sotto le…stelle”.

I ragazzi saranno guidati dall’educatore Costantino Gallicola, le musiche realizzate dal neurosicomotricista Raffaele Di Maio, la cartellonistica è a cura degli operatori Paola Palmiero e Raffaele Musone, il coordinamento generale è curato dal dottor Alfredo Stella.

Lo spettacolo proposto dalla Compagnia Teatrale “Mani nel Cappello”, con ingresso libero, si terrà nell’Arena Comunale “Ferdinando II” con inizio alle ore 20.30, a seguire l’Associazione Culturale “Il Globo” propone lo spettacolo “Io, Napule… e tu” ( ‘a vita è ‘nu triato), una disserzione comico brillante sulla Napoli degli anni…anta, ideazione e regia di Antonio Di Nota.

Domenica 26 luglio, va in scena, la Compagnia Teatrale “La Zattera”, con “Il pittore di un morto vivo”, atto unico di Giacomo Marulli rielaborato in due tempi da Gustavo Corbelli che cura anche la regia (ingresso euro 3,00).

L’ultimo appuntamento del mese di luglio è per giovedì 30 quando nell’Arena “Ferdinando II” sarà di scena l’Associazione Culturale “Perché no?” che presenta “Come i gerani”, divertente monologo di e con Brunella Cappiello (ingresso euro 3,00).

Questi gli appuntamenti dei mesi di agosto e settembre:

sabato 1 agosto: “Madama quatte sorde” (Associazione Pro Loco “Messercola – Forchia”);

sabato 29 agosto: “La Nave dei folli” (Associazione Culturale “I Platani”);

mercoledì 2 settembre: “Revival anni ’60 e ‘70” (Accademia Musicale “Arturo Toscanini”); giovedì 3 settembre: “Che sa’ fa pè campà” (Compagnia teatrale “Le Quinte”);

sabato 5 settembre: spettacolo di chiusura rassegna dal titolo “Io so napulitano…e si nun canto moro!” concerto spettacolo prodotto dall’Amministrazione Comunale, soluzioni e direzione musicale delmaestro Franco Damiano, ideazione e regia di Antonio Di Nota.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico