San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Il consigliere Aniello Di Maio nel Partito Democratico

Aniello Di Maio SAN MARCO EV. La stretta di mano con il segretario provinciale Enzo Iodice e la presidente provinciale Rosa Suppa, alla presenza del sindaco Gabriele Zitiello, ha segnato ufficialmente l’adesione del consigliere comunale di maggioranza Aniello Di Maio al Partito Democratico.

Un ritorno meditato e coerente con il bagaglio politico-culturale dell’esponente della maggioranza Zitiello. “Ho sempre pensato che il centro debba guardare a sinistra”, ha detto Aniello Di Maio che un anno fa, in nome di una vecchia e consolidata amicizia e di una profonda stima personale, aveva seguito il deputato Pietro Squeglia nell’avventura dei Popolari Democratici per la Costituente di Centro.

“Pur restando immutate le considerazioni di carattere personale che mi legano al professor Squeglia – ha spiegato Aniello Di Maio – oggi il mio percorso politico va nella direzione di una forte aggregazione di centrosinistra”. E’ soprattutto nello scenario politico di San Marco Evangelista che Aniello Di Maio ha maturato la sua decisione: “Ho creduto sempre con forza nel progetto di governo di Gabriele Zitiello. E in questi primi tredici mesi – spiega Di Maio – il sindaco è sempre riuscito con grandi capacità personali e politiche a governare una maggioranza compatta, coesa e in grado di fare la politica vera, la politica che cerca ogni giorno di risolvere i problemi della gente. Il Partito Democratico sammarchese trova in lui un leader sempre pronto ad ascoltare ed un insostituibile punto di riferimento. La mia decisione è una naturale conseguenza di questo percorso. Sono felice di poter dare al Partito Democratico, locale e provinciale, il mio contributo ribadendo la profonda fiducia nel sindaco e nel suo progetto. Mi sento poi di ringraziare il segretario Enzo Iodice e la presidente Rosa Suppa per la calorosa accoglienza che mi hanno riservato”.

In un contesto provinciale e nazionale in cui non sempre il Pd riesce a dare prova di coesione, a San Marco c’è dunque una felice controtendenza dovuta soprattutto all’Amministrazione in carica. Così il commento di Gabriele Zitiello: “L’amico Aniello è già dall’inizio di questa esperienza amministrativa un mio valido supporto, oggi che ho il piacere di averlo anche nel mio partito sono certo che questo sodalizio andrà lontano e continuerà a fare bene nell’interesse del partito, della coalizione di centrosinistra e dell’intera comunità”.

Il segretario provinciale Enzo Iodice si è inoltre personalmente complimentato con Gabriele Zitiello per la capacità aggregativa dimostrata anche in questo caso e che trova conferma nel sempre crescente radicamento del Pd sammarchese sul territorio e nei risultati elettorali conseguiti anche alle Europee. Iodice e Suppa hanno infine salutato con orgoglio l’ingresso nel partito di Aniello Di Maio a cui hanno fatto i migliori auguri di un proficuo lavoro nel e per il Pd.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico