Orta di Atella

Unione Comuni atellani, parco progetti per promuovere turismo

 ORTA DI ATELLA. Proficua seduta del Consiglio dell’Unione “Atella” , riunitasi nella sede comunale di Orta di Atella, sotto la Presidenza del rappresentante della Commissione Straordinaria, Prefetto Rocco Fulvio.

Nel corso della riunione, sono stati approvati, con il valido contributo dei Sindaci dei Comuni facenti parte dell’Unione, provvedimenti finanziari importanti per il prosieguo dell’attività, quali: il Consuntivo relativo all’esercizio finanziario 2007 e il Bilancio di Previsione esercizio 2008. Sono state, inoltre, definite, all’unanimità, le linee programmatiche per il funzionamento e l’operatività dell’Unione. A tal fine i Sindaci si sono impegnati a versare le quote finanziarie previste dallo Statuto, utili per gli interventi urgenti di manutenzione ordinaria (pulizia vasca Castellone) nonché il pagamento delle competenze dovute agli Organi istituzionali, attesa la sempre più cronica mancanza di contributi regionali.

E’ in quest’ottica di ricerca di finanziamenti, che collateralmente la Giunta dell’Unione ha approvato, in riferimento alla manifestazione di interesse della Regione Campania-Assesorato al turismo, la scheda deri percorsi tematici “le quattro stagioni e precisamente inverno 2009-2010 e primavera 2010 – ritorno al barocco …… e non solo”. L’approvazione di tali schede è il naturale proseguimento delpercorso turistico culturale della zona atellana, avviato già con la precedente approvazione del progetto di completamento del 1° lotto del parco Archeologico della città di Atella e del relativo allestimento museale. I rappresentanti dell’Unione, accogliendo la proposta del Prefetto Rocco, si sono impegnati a proseguire nella ricerca di fondi regionali ed europei con la creazione di un Parco-Progetto , tale da promuovere e valorizzare il notevole patrimonio storico-artistico-culturale di Atella, rivitalizzando in tal modo anche l’economia del territorio, con conseguenti ricadute occupazionali. La seduta termina con l’intesa di organizzare, entro il mese di ottobre, un convegno per promuovere le tematiche suesposte.

pubblicità

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico