Orta di Atella

I “Pezzi di ricambio” corrono per i trapianti

 ORTA DI ATELLA. Mattinata di sudore per l’associazione “Pezzi di Ricambio” di Orta di Atella. La neonata associazione, di cui è presidente Cristian Piccillo, …

… ha voluto infatti mettere in scena una manifestazione di corsa su strada non competitiva, aperta a tutti, per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema trapianti d’organo. In verità il gruppo già si è reso attore di altre iniziative che hanno portato alla raccolta di circa un centinaio di dichiarazione di volontà alla donazione di organi, ma l’azione di questo ormai nutrito gruppo di amici, sembra inarrestabile.

L’evento ha visto in Vincenzo Margarita, ma in tutti i soci , un’organizzazione di buon livello, tanto che sono stati circa 200 i partecipanti a questa 10 chilometri, dove alla fine non contavano certamente i vincitori, ma lo spirito di stare insieme e promuovere l’idea.

Tutti i concorrenti hanno ricevuto una simpatica T-shirt, con il logo della Ferrari e quello dell’associazione “Pezzi di Ricambio”, quindi una medaglia e un sostanzioso misto di frutta fresca. Importante la presenza della Polizia Municipale e dei Carabinieri, che hanno tutelato sulla buona riuscita dell’evento. Già programmate tutta una serie di iniziative future di cui ci interesseremo nell’immediato futuro.

Per l’Asl di Caserta erano presenti il dottor Claudio Trovato, dirigente medico di Endoscopia Digestiva, il dottor Salvatore Mozzillo, dirigente medico di Nefrologia e Dialisi, il dottor Vittorio Savino, dirigente medico responsabile della raccolta delle dichiarazioni di Volontà al Trapianto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico