Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Deposito selvaggio di rifiuti, i berlusconiani: “Ordinanza disattesa”

 MONDRAGONE. Il Pdl, oltre alla questione della pulizia delle spiagge, ha presentato un’interrogazione inerente i rifiuti.

“L’11 luglio 2008,con ordinanza sindacale n. 27, il sindaco ordinava che il deposito dei rifiuti negli appositi cassonetti stradali dovesse avvenire dalle ore 22 alle ore 7 di tutti i giorni escluso il sabato ed i giorni antecedenti le festività, vietando inoltre il deposito di rifiuti, su tutto il territorio comunale, in spazi non serviti dagli appositi cassonetti.

Tale ordinanza, però,è rimasta completamente disattesa, tanto è vero che su tutto il territorio comunale vi sono molteplici siti stradali che assumono sembianze di discariche, e accertato che in tali cumuli sono presenti degli ingombranti che non si capisce come e da chi possano essere rimossi.

La suddetta ordinanza prevede la possibilità di depositare i rifiuti fino alle ore 7, mentre il servizio di raccolta è attivo molte ore prima e, pertanto, i rifiuti depositati fuori dai cassonetti, dopo il passaggio degli operatori, rimangono al sole per l’intera giornata, con le consequenziali esalazioni di cattivo odore e la perdita del pericoloso percolato; quindirisulta essere necessariointervenire sull’ordinanza e/o sul servizio di raccolta garantito,prevedendo un coordinamento tra gli orari di possibile deposito e quelli in cui passano gli operatori addetti a tale servizio”.

Per tutti questi motivi, i consiglieri comunali del Popolo della Libertà chiedonodi conoscere dettagliatamente dall’Amministrazione comunale:

innanzitutto se è stato istituito, oltre che formalmente anche sostanzialmente, il nucleo ecologico presso il Comando di Polizia Municipale – come pubblicizzato dal sindaco sui quotidiani locali – al fine di controllare che il deposito dei rifiuti avvenga solo nei siti in cui sono presenti i cassonetti e negli orari stabiliti dall’ordinanza sindacale n. 27;

dall’11/07/2008, data di emissione della citata ordinanza, quante multe sono state contestate ai numerosi cittadini inadempienti anche per la disinformazione generata dalla carente pubblicità di tale importante ordinanza, infatti il fenomeno di deposito selvaggio dei rifiuti è in forte crescita su tutto il territorio e soprattutto nel periodo estivo corrente;

come, quando e chi provvederà a liberare le strade cittadine dai rifiuti ingombranti che da tempo ormai giacciono sul territorio comunale;

tutte i provvedimenti adottati e adottandi dall’Amministrazione affinché l’ordinanza n. 27 dell’11/07/2008 venga integralmente rispettata.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico