Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Vertenza Metalpoint: gli operai si confrontano con il sindaco e con i capigruppo

 MARCIANISE. Particolari sconvolgenti sono emersi dal racconto che undici dei venticinque operai licenziati della Metalpoint hanno fornito al sindaco Antonio Tartaglione,…

…al presidente del consiglio comunale Angelo Zarrillo- Maietta, al vice- sindaco Paride Amoroso, ed a tutti i capigruppo, nella riunione tenutasi nella serata di ieri, presso la sala consiliare del comune di Marcianise. Secondo la loro versione dei fatti, l’azienda specializzata nella lavorazione dell’alluminio si sarebbe resa colpevole di molti reati contro il patrimonio ambientale, ma anche di assunzioni di manodopera irregolare, e di violazioni alle ingiunzioni di sospensione dell’attività imprenditoriale, emanate dagli organi competenti, in seguito a reiterate infrazioni alla disciplina in materia di sicurezza sul lavoro. L’inquietante resoconto è stato riportato poi in un documento, prodotto dagli ormai ex dipendenti presenti al vertice, e consegnato al primo cittadino che, dal canto suo, si è attivato per trasmetterlo, nella mattina di oggi, alla Procura della Repubblica, al Ministero dell’Ambiente, ai carabinieri del Noe, all’Asl, all’Arpac e all’Ispettorato del lavoro. Tartaglione, come primo responsabile della salute collettiva, sta ponendo in essere tutto quanto in suo potere per fare luce sulla vicenda.

Durante la riunione, gli operai hanno anche illustrato dettagliatamente la loro situazione di disoccupati senza portafoglio e senza documenti. I vertici della Metalpoint, da quanto essi riferiscono, starebbero ritardando la corresponsione di quattro mensilità, del trattamento di fine rapporto, e la consegna dei libretti di lavoro, necessari per eventuali future occupazioni. Per questa ragione, gli esponenti politico- amministrativi, intervenuti all’assemblea hanno dato la loro disponibilità a costituirsi parte civile contro l’azienda, qualora la manovalanza licenziata sporga una nuova ulteriore denuncia. Dal suo insediamento, l’amministrazione Tartaglione non ha mai smesso di porre attenzione alla vertenza dei 25 operai licenziati della Metalpoint, e, come sottolineato a più riprese, la riunione di ieri ne è stata l’ulteriore riconferma. In coda al vertice, i lavoratori hanno ringraziato il sindaco e gli intervenuti per la disponibilità mostrata.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico