Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Mondiali di nuoto, in gara Simona Abbate

 MARCIANISE. Ai mondiali di nuoto in corso a Roma c’è anche una casertana: Simona Abbate, componente della nazionale femminile di pallanuoto, unica rimasta in azzurro del “dream team” del Volturno Santa Maria Capua Vetere …

… che fornì al “setterosa” il trio Lilly Allucci, Melania Grego, Noemi Toth Villani, decisivo nella conquista dell’oro ai Giochi Olimpici di Atene 2004. Simona Abbate, 25 anni, formatasi nel Volturno S. Maria Cv, dove giocavano anche la sorella Nicoletta nel ruolo di difensoree la cugina Nicoletta nel ruolo di attaccante, poi in giro per l’Italia in numerose squadre di vertice, attualmenteè difensore nella Roma nella massima serie della pallanuoto femminile. Risiede con i familiari a Marcianise e, sinora, ha collezionato una ventina di presenze in nazionale, convocata per il torneo iridato nella capitale dal ct Roberto Fiori.

L’Italia, cheè inserita nel gruppo A con Uzbekistan, Cina e Ungheria ha esordito con una “rotonda” vittoria contro l’Uzbekistan (20-3) e giocherà martedì, alle 21, la seconda, più difficile, partita con l’Ungheria per chiudere il girone di qualificazione giovedì, sempre alle 21, contro la Cina. Nella prima partita Simona Abbate ha realizzato una rete.

“Simona Abbate – ricorda il presidente del Coni Michele De Simone – era nel giro azzurro già all’epoca delle Olimpiadi di Atene e non vi partecipò per le scelte dell’allora ct Formiconi, a Pechino purtroppo l’Italia non riuscì a qualificarsi ed ora l’obiettivo della pallanuoto femminile italianaè rivolto ai Giochi di Londra 2012 per un rientro ai vertici. Un passaggio importanteè rappresentato dai mondiali in corso a Roma”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico