Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Il sindaco Tartaglione incontra i vertici dell’Iacp

 MARCIANISE. Sinergia e sguardo al futuro: sono state queste le parole chiave, sulle quali è stato fondato il dialogo tra il sindaco Antonio Tartaglione ed i vertici dell’Iacp, il dottor Mario Simonelli e l’ingegnere Reggiani, rispettivamente commissario straordinario e dirigente del settore tecnico dell’ente.

All’incontro, tenutosi nella mattina di ieri, presso la sala giunta del Comune di Marcianise, erano presenti anche Domenico Delle Curti, ex vice- presidente dell’istituto, e Raffaele Salzillo, ambedue consiglieri in quota Udc.

Occasione del meeting sono stati gli interventi di manutenzione straordinaria messi in cantiere dall’Iacp a favore degli immobili, ubicati nel parco Mazziotti del quartiere 167. Dei quattro edifici, componenti il complesso sopraccitato, tre saranno ristrutturati grazie ai fondi, pari a 500.000 euro, concessi dalla regione su richiesta presentata nel 2005 dal consiglio d’amministrazione dell’Iacp, alla cui vice- presidenza sedeva proprio Delle Curti. Per il quarto immobile sono in fase di completamento le procedure per l’appalto dell’intervento di restyling, a seguito dell’assegnazione di ulteriori finanziamenti da parte della Regione.

Ma, al di là della causa contingente, la riunione è stata volta ad una reciproca conoscenza tra le parti: ambedue le delegazioni intervenute hanno espresso il fermo proposito di interagire, programmando uno studio congiunto delle problematiche, che attanagliano i quartieri popolari, e delle relative possibili soluzioni.

Soddisfatto, il sindaco Tartaglione ha dichiarato: “Il dialogo e la collaborazione tra l’amministrazione e l’Iacp sono perni intorno ai quali deve ruotare l’azione di riqualificazione di un’area, che non deve assolutamente essere abbandonata a sé stessa. Siamo coscienti del crogiuolo di problemi che ha investito la 167 ed è per questo che intendiamo darci da fare per costruire un futuro migliore per i residenti della zona”.

“Conoscerci ed inaugurare una fase di sinergica cooperazione erano gli obiettivi di questa riunione, per il cui esito non posso che esprimere piena soddisfazione. – ha affermato Domenico Delle Curti- Sono convinto dell’importanza della discussione tra le parti e dell’approfondita conoscenza del territorio quali tappe fondamentali per la realizzazione di interventi risolutivi delle questioni spinose caratterizzanti l’area in questione”.

Entusiasta è apparso anche Raffaele Salzillo: “La rivitalizzazione dei quartieri popolari deve essere tempestivamente realizzata, ed è una tematica che mi sta molto a cuore”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico