Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Il Comune di Marcianise aderisce alla stazione unica appaltante

Prefettura di CasertaMARCIANISE. Attraverso un’ordinanza ad hoc del sindaco Antonio Tartaglione, il Comune di Marcianise ha aderito alla stazione unica appaltante.

Si tratta di una centrale unica, istituita dalla prefettura di Caserta, e finalizzata alla gestione di tutte le procedure relative all’indizione ed all’aggiudicazione di gare d’appalto, oltre che alla fornitura di beni e servizi, per gli enti che intendono sottoscrivere una convenzione con la stessa. I

l provvedimento del sindaco mira a garantire trasparenza alle procedure concorsuali poste in essere dal Comune di Marcianise, sventando, in questa maniera, qualsiasi tentativo di infiltrazione malavitosa all’interno della locale amministrazione.

L’organismo, in particolar modo, si occuperà dell’iter concorsuale di lavori pubblici, il cui importo base sarà pari o superiore ai 250.000 euro,di beni da acquisire e di servizi di cui usufruire, il cui valore pecuniario sia stimato a partire da una cifra, pari a 50.000 euro. Con l’adesione alla stazione unica appaltante, l’amministrazione locale rinuncia alla possibilità di avviare procedure di negoziazione per le sopraccitate operazioni. Il provvedimento, varato dal sindaco Tartaglione, sarà sottoposto all’approvazione del consiglio comunale, nella prima seduta utile, dopo quella prevista per venerdì.

“L’adesione alla stazione unica appaltante – dichiara Tartaglione – è stata una manovra importante, alla quale, come ripeto da sempre, tenevo molto. La partecipazione a questo organismo rappresenta un passo importante per Marcianise, soprattutto perché fornisce garanzie di trasparenza a cittadini ed imprenditori”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico