Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Capodrise: circolo verso il commissariamento, tessere affidate a Fattopace

 CAPODRISE. Nessuna violazione di norme, ma l’unica soluzione praticabile per un circolo ormai sull’orlo del commissariamento.

Così hanno ragionato e deciso nel quartier generale del Pd in Corso Trieste e così le tessere per l’adesione al Partito Democratico di Capodrise sono state affidate dai livelli provinciali del partito direttamente nelle mani del sindaco della città, Giuseppe Fattopace. “E’ stata una decisione unanime del comitato per le adesioni – spiega lo stesso primo cittadino –, decisione assunta sulla base di un precedente provvedimento di affiancamento del circolo da parte del segretario provinciale Enzo Iodice”.

Affiancamento e non commissariamento, aveva optato lo stesso Iodice, confidando nel fatto che ciò bastasse, a mo’ di monito, perché i rapporti tra l’Amministrazione che governa la città e l’attuale gruppo dirigente del circolo locale si ricucissero e perché l’atteggiamento ostruzionista del secondo nei confronti della prima finalmente mutasse. “Purtroppo – rileva invece Giuseppe Fattopace –, nonostante i nostri sforzi, resta l’assoluta impraticabilità democratica, per sindaco e amministratori, di un circolo che è stato già di fatto delegittimato”. I tagliandi per l’adesione al Partito Democratico, dunque, restano affidati al primo cittadino mentre, nei corridoi del Pd provinciale, già si vocifera di un imminente commissariamento del circolo di Capodrise, a firma del segretario Iodice.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico