Italia

Tragedia al largo di Imperia: sub muore di infarto, altri due gravi

 IMPERIA. Stava compiendo un’immersione nelle zone al largo di Diano Marina (Imperia) quando si è sentito male ed è morto per arresto cardiaco.

Due compagni, nel tentativo di soccorrerlo, sono risaliti troppo in fretta e sono stati colti da embolia. A morire Marco Gilberti, 57 anni, di Givoletto (Torino), mentre sono ricoverati in gravi condizioni Giovanni Steria, 45 anni, del posto, e Alberto Clara, 37, di Torino. Altri sette compagni di immersione sono invece stati recuperati in mare da imbarcazioni private e motovedette della guardia costiera, e stanno bene.

“C’era un nostro sub in arresto cardiaco e gli altri sono stati colti da un principio di embolia, nel tentativo di salvarlo”, ha spiegato Ernesto Paniccia, responsabile del Diving Center “Eurosub” di Diano. “Erano scesi a cinquanta metri con bombole ad aria, quindi nessun problema di miscela. – ha spiegato ancora Paniccia – Sono tutti istruttori professionisti, stiamo cercando di capire che cosa sia successo”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, calcinacci caduti davanti ingresso scuola “Parente”: alunni utilizzano scala antincendio https://t.co/vfuqxsIlJI

False fatture, sequestri per oltre 2 milioni ad aziende di pellami nel Napoletano - https://t.co/JkUhQfSf6B

Gricignano, prevenzione cardiopatia e tumori: doppio appuntamento con screening gratuiti https://t.co/DHjKmum70C

“Puliamo il Mondo…a partire da Gricignano”, volontari in azione il 20 ottobre https://t.co/zZq3Sn1Vey

Condividi con un amico