Italia

Riforma della giustizia, Mancino: “Dal Csm nessuna bocciatura”

il vicepresidente del Csm Nicola MancinoROMA. Dal Csm nessuna bocciatura del progetto di riforma del processo penale.

Il vicepresidente del Csm Nicola Mancino al riguardo fa sapere: ”Il rinvio ad una riunione successiva del plenum del CSM dell’esame del parere espresso dalla competente Commissione consiliare sulla riforma del processo penale è stato opportuno. Non solo per approfondire le valutazioni espresse in Commissione ma anche per distinguere il momento della formulazione del parere dal momento della risoluzione finale, cheèquello della competente sede plenaria”.

Dichiarazioni quelle di Mancino volte a fare il punto della situazione dopo che alcuni giornali già parlavano di bocciatura.

Già nella serata di ieri, il ministro della giustizia Angelino Alano a Omnibus Estate, su La7, rispondendo ad una domanda del direttore Antonello Piroso sulla bocciatura della riforma del processo penale espressa dal Csm ha fatto sapere: ”Il Csm ha dato il suo parere sul disegno di riforma del processo penale, ma il Parlamentoè sovrano”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico