Italia

Reggio Emilia, lasciano il figlio in auto per giocare al videopoker

 REGGIO EMILIA. Due genitori, un ventenne di Ferrara e la compagna ventitreenne, sono stati denunciati dai carabinieri, a Guastalla, nel reggiano, con l’accusa di abbandono di minore.

I due avrebbero lasciato il loro piccolo in un furgone sotto al sole, mentre giocavano ai videopoker in un bar. I militari sono stati chiamati da alcune persone che avevano sentito il pianto del bimbo, in un parcheggio. La coppia, forse non rendendosi conto dell’accaduto, si è giustificata dicendo di aver provveduto ad abbassare i finestrini per far passare l’aria.

Dopo le prime cure al bambino, che per fortuna non ha riportato conseguenze, sono stati accompagnati in caserma, identificati e denunciati.

Ora spetta al tribunale dei minori di Bologna decidere se lasciargli o meno la custodia del figlio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico