Italia

‘Ndrangheta, sgominato traffico internazionale di droga: 49 arresti

PoliziaREGGIO CALABRIA. Gli agenti della squadra mobile di Reggio Calabriahanno eseguito 49 ordinanze di custodia cautelare contro un gruppo di trafficanti di droga legati alle cosche della ‘Ndrangheta reggina.

L’operazione, denominata “Trovador”,è stata condottain Calabria, a Milano, Urbino, Ancona e Lodi. Le indagini, iniziate da diversi mesi, sono state coordinate dal Procuratore di Reggio Calabria, Giuseppe Pignatone, e dal suo vice Nicola Gratteri. Per gli arrestati le accuse sono di associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti, acquisto, vendita, detenzione, trasporto e cessione illecita di sostanza stupefacente del tipo cocaina, nonché ricettazione di metalli preziosi e gioielli.

Nel corso dell’attività investigativa è emerso come alcune cosche di Platì e Bova, nel reggino, come la ‘ndrina ‘Squillaci’ federata alla ‘ndrina ‘Maesano-Pangallo-Paviglianiti’, la ‘ndrina ‘Sergi- Marando-Trimboli’ e la ‘ndrina ‘Barbaro’, controllassero il traffico di ingenti quantitativi di droga,in particolarecocaina, che venivano spacciati in regioni del Centro e del Nord Italia.

La droga proveniva dal Sudamerica ed approdava in Spagna, per poi essere spacciata in Italia. Attraverso intercettazioi telefoniche, gli investigatori hanno potuto individuare il ruolo avuto dai boss della ‘ndrangheta e le modalità con le quali avveniva il traffico di droga. Tra le persone arrestate, 13 sonocittadini stranieri di nazionalità peruviana, cilena, uruguayana, rumena, albanese e serbo-montenegrina.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico