Italia

Milano, strangola il figlio di 4 anni col cavetto del cellulare

 MILANO. Una donna di 36 anni ha ucciso il suo bambino di 4 anni strangolandolo con il cavetto elettrico del caricabatteria di un cellulare.

E’ successo nella mattinata di lunedì a Parabiago, in provincia di Milano, all’interno dell’abitazione dove vive la donna, in via Resegone. Secondo i primi accertamenti, sembra che la donna vivesse sola, senza lavoro e avesse problemi di depressione, situazione che non gli consentiva di occuparsi del figlio.

L’allarme è stato dato dalla madre e dalla sorella della donna che, non sentendola al telefono, si erano recate a casa sua. Entrate, hanno visto la macabra scena e contattato i soccorsi del 118 che, però, nulla hanno potuto fare con il bambino, già morto al loro arrivo.

I carabinieri di Monza hanno sentito la donna, in stato di choc. Nei suoi confronti è stato emesso un provvedimento di fermo,ma potrebbe scattare l’arresto per omicidio. Sentito anche il marito, che avrebbe ammesso lo stato di depressione della moglie.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico